Workshop “Ascoltiamo i Bambini”

ascoltiamo-i-bambini

28-29 gennaio 2017
presso sede “LIBERA POLIS”, Cerveteri (Rm)- Via Casale di Centocorvi 3/B
(Tutta la giornata del sabato e la mattina della domenica)

Ascoltiamo i bambini! Un imperativo necessario oggi più che mai. Ma per ascoltarli dobbiamo ascoltare prima di tutto il nostro bambino, recuperare la nostra infanzia, i nostri ricordi ed emozioni. Poi possiamo delicatamente e cautamente posare il nostro sguardo sul bambino che abbiamo accanto, che sia figlio, alunno o nipote. Come guardarlo, cosa guardare, come rispondere e come sostenerlo? Come organizzare l’ambiente e i giochi da offrire? Come capire quale fase sta vivendo? Ma soprattutto, quali sono le fasi che un bambino attraversa? Come rispondere efficacemente alle sue richieste? Saranno tutte domande alle quali cercheremo di dare risposte e strategie, e lo faremo seduti sulle spalle dei giganti; Montessori, Zavalloni, Rosenberg, Neill, Goleman, Pikkler, Bowlby, saranno solo alcuni dei grandi autori che ci terranno compagnia in queste due giornate di ascolto, riflessione e confronto.

Il workshop prevede una parte laboratoriale, durante la quale costruiremo materiali Montessoriani per i bambini.

Workshop a cura di Emily Mignanelli, dottoressa in Scienze della formazione primaria, specializzata nel metodo Montessori, co-founder della scuola libertaria Serendipità di Osimo.

Il costo è di 100 euro a persona e 150 per le coppie.

Per info ed Iscrizioni:
Francesca 333.4701748 – info@liberapolis.it

Intervista ad Emily Mignanelli (conduttrice del Workshop)

Vaxxed – Scaria il film

vaxxed

“Vaccinati: dall’occultamento alla catastrofe‘ è il film che, fra mille polemiche, è stato ritirato dalla scaletta del Tribeca Film Festival di New York.  Esso afferma un legame tra il vaccino MMR [morbillo, parotite e rosolia] e l’autismo, in particolare quando somministrato a bambini di età inferiore ai 2 anni.Il film è prodotto da Del Bigtree e diretto da Andrew Wakefield, il medico gastroenterologo inglese i cui risultati in questo settore sono stati a torto screditati dalla comunità medica prostituita alle Big Pharma. Ecco perché VAXXED è da considerare come l’altra faccia della medaglia della storia di Andrew Wakefield“.

https://drive.google.com/file/d/0B1C4rFXdK0YQemtVem1VSGdGSXM/view?usp=drive_web

DISIMPARANDO S’IMPARA a Cerveteri

cid_17403391-7d5f-46dd-a158-5235576d36e0

DISIMPARANDO S’IMPARA
COS’E’
Un percorso dedicato a quanti desiderano
approfondire la pedagogia non direttiva
coinvolgendosi in prima persona, iniziando dalla
scoperta attiva di sé piuttosto che da un modello
teorico di studio.
Un percorso che invita ad uscire dalla propria zona
di comfort, il recinto di convinzioni e assunti
educativi che diamo per scontati, giusti perchè
comunemente accettati, nel quale ci muoviamo con
agio e sicurezza.
Un percorso che invita dunque a disimparare
modelli e schemi pedagogici acquisiti e trasmessi
automaticamente come normali.
Per aprirsi a ciò che ancora non conosciamo, di noi
stessi, delle nostre potenzialità, e dunque
dell’essere umano bambino.
Per acquisire la consapevolezza che i propri limiti
personali sono criteri autoimposti piuttosto che leggi
immutabili. Per capovolgere la visione
dell’educazione e il concetto di scuola.
Il percorso è essenzialmente pratico e richiede
partecipazione attiva.
COME
Offre aree esperienziali di laboratori e
riflessione, in cui decostruire concetti e regole della
buona educazione e della crescita, partendo da se
stessi. Il fine non è la ricostruzione di nuovi modelli
più efficaci né tanto meno del modello
universalmente valido, bensì crescere e trasformarsi,
per conquistare nuovi spazi interiori,
scoprire prospettive inedite,
sviluppare nuove abilità di relazione, vera essenza dell’educazione.
Con l’idea che i pilastri dell’educazione non siano
metodi e strategie, bensì la conoscenza dell’essere
umano, e dunque di se stessi, e la capacità di
vedere, accogliere, ascoltare, lasciare libere le
componenti vitali della persona.
Partendo dalla convinzione che l’adulto-educatore
abbia il dovere di partire da sé, di mettersi in gioco e
crescere, per accompagnare bambine e bambini nell’avventura della vita.
QUANDO
5-6 novembre
CHI EDUCA CHI?
La sfida della relazione non direttiva
10-11 dicembre
BAMBINI DIFFICILI O ADULTI DIFFICILI?
Piccoli percorsi di autoguarigione pedagogica
DOVE
ASSOCIAZIONE LIBERAPOLIS
Via Casale Centocorvi 3, Cerveteri RM
tel 335 678 9482
Per saperne di più…
SERATA DI PRESENTAZIONE
MERCOLEDI’ 26 OTTOBRE ore 20.30
presso l’Associazione Liberapolis
DEDICATO A
Tutte le persone che si sentono in ricerca, con la volontà di trasformare quanto di limitante hanno ricevuto dal sistema scolastico ed educativo, e di crescere oltre le proprie zone di comfort. In particolare sono invitati genitori, giovani e meno giovani educatori, insegnanti, e tutti coloro che si dedicano ai bambini, e desiderano crescere per aiutare a crescere.
CON
Christian Mancini, Davide Donadi, Debora Stenta, Igor Niego, Raffaella Cataldo
INFO
Ass. Liberapolis tel 335 678 9482
Raffaella tel sms whatsapp telegram 3338484778