Corso “GENITORI EFFICACI”

genitoriefficaciAttualmente non stiamo realizzando corsi presso la nostra sede poichè siamo impegnati su altri fronti.

La dott.ssa Annamari Rospo a Ladispoli però raccoglie costantemente le pre-adesioni e una volta raggiunto il numero fa partire gruppi presso il suo studio a Ladispoli (potete contattarla al 380.3310181)

Tratto dal libro “Genitori Efficaci” di Thomas Gordon
Un corso aperto a tutti, che ci fornisce strumenti per migliorare le nostre vite (attraverso la capacità di ascoltarci più in profondità) e la nostra relazione con i figli, ma non solo.

Molto consigliato a tutti i genitori, ma anche a nonni, zii ed educatori in genere. Il corso prevede interazione di gruppo ed esercizi da fare a casa tra una lezione e l’altra.

INSEGNANTE

Dott.ssa Anna Maria Rospo
PSICOLOGA – PSICOTERAPEUTA -FORMATRICE GORDON – MEDIATRICE FAMILIARE
Clicca qui per aprire il suo CV

images22

QUANDO

CHIEDERE INFO PER LE PROSSIME DATE

QUANTO COSTA

L’iscrizione al corso per 8 incontri/moduli da 3 ore ciascuno, comprensiva di 26 euro di tesseramento obbligatorio allo IACP, del materiale didattico e di un incontro di verifica post-corso è di euro 120,00 a persona. E’ prevista una riduzione a 100 euro per i più giovani di 26 anni.

ISCRIZIONI

I posti sono limitati, per perfezionare l’iscrizione è necessario accertarsi che ci siano ancora posti disponibili, dopodichè effettuare un bonifico del 50% dell’importo intestato a:
Associazione Culturale “Libera Polis”
IBAN –  IT63G0613039530000052621C00
Ed indicare nell’oggetto:
“CONTRIBUTO CORSO GENITORI EFFICACI ED IL VOSTRO NOME E COGNOME”

Dopo aver effettuato il versamento inviare una mail di comunicazione ed indicare la data in cui si vuole aderire.
Per informazioni o chiarimenti: alessia@liberapolis.it oppure chiamaci al 339.5889599

PROGRAMMA

1° modulo: Come capire il comportamento delle persone. Il rettangolo del comportamento. Come riconoscere, affrontare e risolvere i problemi. Di chi è il problema?
2° modulo: Come prestare ascolto e attenzione all’altro. Gli ostacoli alla comunicazione.
3° modulo: L’ascolto passivo. L’ascolto attivo e l’empatia.
4° modulo: Come ottenere ascolto e attenzione dagli altri. I messaggi in prima persona. Il confronto e l’assertività. Genuinità ed empatia.
5° modulo: Come trattare la resistenza al cambiamento. La teoria dell’iceberg: cosa c’è sotto la rabbia? La teoria dei bisogni. Il cambio di marcia.
6° modulo: Come risolvere gli inevitabili conflitti in modo che tutte le parti in causa si sentano rispettate. Conflitti di bisogni e collisioni di valori. Metodi basati sull’uso del potere per la risoluzione di conflitti di bisogni.
7° modulo: Come rendere produttiva la conflittualità. Il metodo democratico. Come promuovere l’autocontrollo e l’autodisciplina. Come definire le regole di comportamento in modo da rendere superflui ulteriori controlli. Come modificare l’ambiente in modo da ridurre i problemi.
8° modulo: Come trattare le collisioni di valori. Le opzioni ad alto rischio. Le opzioni a basso rischio. L’area di libertà personale e professionale.

GENITORI EFFICACI 2014

APPROFONDIMENTI

Il corso Genitori Efficaci è la versione italiana di Parent Effectiveness Training di Gordon Training International International. Assieme ai corsi paralleli per insegnanti e per i giovani esso si basa sul modello formativo ideato da Thomas Gordon, allievo di Carl Rogers, e diffuso in tutto il mondo dai suoi numerosi collaboratori.

Il corso Genitori Efficaci si prefigge di sviluppare o migliorare la sensibilità e le competenze necessarie per affrontare con successo i complessi e molteplici aspetti della vita familiare e dei rapporti tra genitori e figli: la qualità dell’interazione educativa, le competenze interpersonali e le abilità comunicative in famiglia.

Il corso unisce la filosofia umanistica di Carl Rogers con la riflessione pedagogica, la ricerca metodologica e le tecniche didattiche più avanzate, nella definizione di un modello formativo capace di massimizzare e ottimizzare la qualità della relazione, contribuendo a ridurre il malessere determinato da problemi di relazione e comunicazione.

A tal fine il corso valorizza la sensibilità e la tendenza formativa presente nelle persone e facilita l’acquisizione delle competenze necessarie per risolvere i numerosi e complessi problemi di relazione e di comunicazione che insorgono quotidianamente nel contesto della famiglia. Tali abilità, una volta acquisite, facilitano realmente la soluzione dei problemi e progressivamente contribuiscono alla creazione di un clima familiare salutare, soddisfacente e produttivo per genitori e figli. Un ulteriore vantaggio è nella possibilità di trasferire tali capacità relazionali in altri contesti come la scuola, il lavoro, le amicizie.

Ciò che distingue questo corso da numerose altre proposte formative è il suo obiettivo di unire il pregio della sistematicità e compiutezza a quello della relativa brevità del tempo di formazione, il tutto a costi facilmente accessibili.

Il corso È tenuto esclusivamente da persone formate dallo IACP ed autorizzate da Gordon Training International. In Italia tali persone sono certificate dall’Istituto dell’Approccio Centrato sulla Persona (IACP) che ha l’esclusiva del metodo.

Obbiettivi del corso

images

    • Imparare a leggere il comportamento
    • Riconoscere situazioni problematiche e capire “di chi è il problema”
    • Apprendere l’ascolto empatico
    • Utilizzare in modo efficace il confronto e l’assertività
    • Imparare ad usare un metodo democratico di “Problem Solving”
    • Imparare a promuovere la consapevolezza dei valori

Il corso prevede una forma di apprendimento attiva e impegna i partecipanti nella diretta esperienza dei concetti e delle abilità insegnate.
Offre molti contenuti nuovi e stimolanti, facilita la condivisione di esperienze e l’espressione di idee, dubbi e problemi. Il processo di apprendimento segue un metodo che si sviluppa in quattro momenti essenziali:

  • Strutturare le varie attività: introduzione ai contenuti e agli obiettivi di ogni modulo; basata sulla partecipazione attiva degli allievi ed essa stessa modello del metodo che viene proposto, contribuisce alla creazione della comunità di apprendimento.
  • Interessare i partecipanti: con l’uso del role play, del guided recall (ricordo guidato) di importanti esperienze, di riflessioni scritte, di esercizi, di casi esemplari, di laboratori esperienziali effettuati in coppie, triadi o piccoli gruppi.
  • Discutere quanto appreso: condividendo in piccoli e grandi gruppi le intuizioni e le nuove tecniche apprese.
  • Applicare quanto appreso: nelle attività quotidiane, effettuando verifiche, esercitandosi con gli altri componenti della propria famiglia, con amici o altri genitori e cominciando a pianificare l’uso costante delle abilità apprese nella propria dimensione familiare.

 

LOCANDINA-GENITORI-EFFICACI-x-web